Anpas Sicilia

SocialeNiscemi, accordo tra Anpas e UEPE

Niscemi, accordo tra Anpas e UEPE

Passo importante per la Pubblica Assistenza Prociv Niscemi di cui è Presidente il giovane Gaetano Conti, che da pochi giorni a concretizzato l’accordo con il Tribunale di Gela di cui è Presidente il Dott. Alberto Leone e l’UEPE(ufficio esecuzione penale esterna) nell’ ambito dello “svolgimento del lavoro di pubblica utilità”. L’accordo riguarda soggetti che hanno compiuto piccoli reati o reati non gravi a reinserirsi nella società collettiva attraverso il supporto delle associazioni di volontariato, gli stessi soggetti come si evince nell’accordo, possono su richiesta dell’imputato scontare la propria pena attraverso “il lavoro di pubblica utilità”, di fatti consiste nello svolgere prestazioni di attività non retribuita in favore della collettività presso le strutture di volontariato. Da ormai 10 anni la Prociv Anpas Niscemi è presente sul territorio non solo in materia di Protezione Civile e salvaguardia ambientale ma anche e soprattutto per tutelare e portare in alto la bandiera della legalità, “l’accordo raggiunto con il Tribunale di Gela e l’UEPE è sicuramente il merito al lavoro svolto fin’ora, massima disponibilità ad accogliere lavori di pubblica utilità” afferma Gaetano Conti Presidente della Prociv Niscemi. Soddisfatti anche il Presidente del Tribunale di Gela il Dott. Alberto Leone e il Sindaco di Niscemi Francesco La Rosa presente durante la firma della convenzione.

L’ANPAS è un’organizzazione di volontariato senza fini di lucro diffusa su tutto il territorio italiano. Attualmente, ad essa aderiscono 880 pubbliche assistenze e 282 sezioni. A livello europeo Anpas fa parte della rete SAMI – Samaritan International.

Contatti

Via Sardegna, 36 Enna
Tel. +39.093529407
segreteria@anpas-sicilia.it
redazione@anpas-sicilia.it
Codice fiscale 97070810821