Anpas Sicilia

SocialeIl soccorso alla manifestazione di Libera a Trapani

Il soccorso alla manifestazione di Libera a Trapani

(di Giacometta Rubino) Ventuno Marzo, inizia la primavera. Cambia il paesaggio, un sole tiepido scalda i nostri corpi, la natura lentamente si risveglia.
Ventuno Marzo, l’Associazione Libera, sceglie questa data per ricordare le vittime della mafia affinché il “naturale risveglio primaverile” possa agire sulle coscienze collettive e sui cuori degli individui.

Oggi, Trapani è diventata palcoscenico della XXII giornata della memoria, in ricordo di tutti quegli uomini, donne, figli, madri e padri che sono stati uccisi, da quelle mani nere, che senza indugio e ripensamento, hanno posto fine ad una vita umana.

Oltre cinquemila i partecipanti provenienti dalla provincia di Trapani e dalla Sicilia. Affinchè la manifestazione si svolgesse in sicurezza e per garantire assistenza sanitaria ai partecipanti si è messo in moto anche il sistema del volontariato.
Presenti per la pubblica assistenza “Il Soccorso” quattro volontari, che appiedati hanno accompagnato il corteo lungo tutto il percorso.
Con inizio alle ore 08.30 da Corso Vittorio Emanuele, il corteo con in testa i familiari delle vittime, si è snodato lungo le vie del centro storico per raggiungere, attorno alle 11.00 Piazza Vittorio Veneto.

Quest’ultimo è diventato il luogo simbolo della memoria. Qui, sono stati letti uno per uno i nomi degli innocenti uccisi (circa mille), il cui destino è stato deciso da altri.
Successivamente al collegamento con Locri e con Don Ciotti, i parenti delle vittime sono stati accolti, dal Prefetto Giuseppe Priolo, al Palazzo del governo.

Mi piacerebbe chiudere questo articolo con le parole di Giovanni Falcone: “La mafia è un fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani ha un principio, una sua evoluzione e avrà quindi anche una fine”.

L’ANPAS è un’organizzazione di volontariato senza fini di lucro diffusa su tutto il territorio italiano. Attualmente, ad essa aderiscono 880 pubbliche assistenze e 282 sezioni. A livello europeo Anpas fa parte della rete SAMI – Samaritan International.

Contatti

Via Sardegna, 36 Enna
Tel. +39.093529407
segreteria@anpas-sicilia.it
redazione@anpas-sicilia.it
Codice fiscale 97070810821