Anpas Sicilia

IstituzionalePrima tappa del progetto nazionale “Guida per bene”: Anpas parte da Siracusa

Prima tappa del progetto nazionale “Guida per bene”: Anpas parte da Siracusa

“Quando sei in strada non ti distrarre e guida per bene”

Al via il tour nazionale dei volontari Anpas per la promozione della sicurezza stradale. Percorsi esperienziali, un simulatore di ribaltamento auto, un simulatore di impatto, incontri in piazza con volontari formati per promuovere comportamenti virtuosi. 

 

Al via le tredici tappe del tour “Guida per bene” dei volontari Anpas. Dal 12 al 28 giugno il tour che attraverserà l’Italia per promuovere la sicurezza stradale con il progetto Buona strada”, finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali. 

Dalla guida in stato di ebrezza alla distrazione: tanti i comportamenti scorretti e pericolosi assunti da chi è in strada in auto, moto, in bicicletta o a piedi. Con “GUIDA X BENE” i volontari Anpas promuoveranno i comportamenti virtuosi in strada attraverso dimostrazioni pratiche e interattive sui livelli di consapevolezza del target di piazza, con lillustrazione di pericoli e soluzioni correttive e il contrasto di comportamenti scorretti e dannosi per la salute delle persone (come il consumo di alcol o l’uso improprio dei cellulari alla guida) e con effetti negativi sulla sicurezza stradale. 

La prima tappa sarà a Siracusa, in piazza IV novembre (capitaneria di porto), il 12 giugno per poi proseguire in Calabria, Emilia Romagna, Veneto, Lombardia, Valle d’Aosta, Piemonte, Toscana, Umbria, Lazio e Basilicata.

Il “villaggio Anpas” in Sicilia si aprirà sabato mattina alle 10 con il taglio del nastro alla presenza del presidente nazionale di Anpas, Fabrizio Pregliasco, del Prefetto di Siracusa Giusi Scaduto e del sindaco Francesco Italia.
All’interno ci sarà il percorso del progetto “Guida x bene” che prevede un coinvolgimento attivo della cittadinanza, con la possibilità di provare, attraverso dei visori e simulatori di ribaltamento auto e simulatore di impatto la guida sotto effetto di droga e stupefacenti. Alle 11 è prevista anche una simulazione di primo soccorso con i volontari e le volontarie Anpas.

La consegna della cucina da campo In concomitanza Anpas Sicilia inaugurerà la cucina mobile da campo insieme al presidente del distretto Lion 108YB e al direttore generale del Gruppo Arena, Giovanni Arena. La cucina diventerà parte integrante della colonna mobile regionale di protezione civile.

Fabrizio Pregliasco racconta la pandemia Dalle 17 alle 18,30, inoltre, il presidente nazionale Anpas e noto virologo Fabrizio Pregliasco si fermerà per fare una riflessione sulla pandemia in Italia e l’intervento dei volontari Anpas.
All’incontro sono stati invitati il presidente della regione siciliana Nello Musumeci e l’assessore alla sanità Ruggero Razza.
Il “villaggio” resterà aperto fino alle 21 per permettere a tutti di conoscere il mondo del volontariato e delle pubbliche assistenze che, in Sicilia, sono 52 con oltre 5000 volontari. All’interno del villaggio è prevista la presenza dei mezzi di protezione civile e della polizia stradale e degli altri partner del progetto.

Per la realizzazione di “Guida x bene” Anpas si è avvalsa del prezioso contributo di un pool di collaboratori: ACI (Automobile Club DItalia), AIASF (Associazione italiana assistenti sociali), Ordine Assistenti sociali Calabria, Ordine Assistenti Sociali Sardegna, Società della Salute area pratese, Università Verde Bologna/Associazione Antartide, Coordinamento Toscano Gruppi Auto Aiuto, Associazione Cerchio Blu (in soccorso dellemergenza). INTERNI: Comitati regionali Anpas Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle DAosta, Veneto, Croce Bianca di Bolzano, Croce Bianca di Tesero (TN). 

Intervento realizzato con il finanziamento concesso dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali per lannualità 2018 a valere sul Fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel terzo settore di cui allart.72 del decreto legislativo n.117/2017 

L’ANPAS è un’organizzazione di volontariato senza fini di lucro diffusa su tutto il territorio italiano. Attualmente, ad essa aderiscono 880 pubbliche assistenze e 282 sezioni. A livello europeo Anpas fa parte della rete SAMI – Samaritan International.

Contatti

Via Sardegna, 36 Enna
Tel. +39.093529407
segreteria@anpas-sicilia.it
redazione@anpas-sicilia.it
Codice fiscale 97070810821