Anpas Sicilia

SanitàA Riposto la prima postazione 118 affidata ad Anpas Sicilia

A Riposto la prima postazione 118 affidata ad Anpas Sicilia

di Giovanni Albanese 

E’ stata affidata ad Anpas Sicilia, in via sperimentale, la prima postazione di emergenza-urgenza sanitaria 118 gestita interamente dal volontariato. La convenzione, firmata tra l’Azienda Sanitaria Ospedaliera della Provincia di Catania e il Comitato Regionale Anpas Sicilia, riguarda una postazione nel comune di Riposto. Quì opereranno i volontari della pubblica assistenza Avadea di Calatabiano, in possesso dello standard formativo sanitario con il quale viene già svolto il servizio di eccedenza 118. La postazione in h24, che vedrà sempre la presenza di un medico fornito dall’Asp, sarà gestita da personale volontario. La convenzione stipulata prevede un rimborso da parte dell’Asp di Catania per la somma di 19 mila e 995 euro mensili.

"E’ un momento storico per Anpas che negli ultimi anni ha dimostrato alle istituzioni di volersi formare al punto da poter prendere in mano servizi in favore della popolazione, potendo garantire qualità e riduzione dei costi di gestione – spiega il presidente regionale di Anpas Sicilia, Lorenzo Colaleo (nella foto) -. Daremo prova sul campo con i nostri volontari che si può immaginare una Sicilia nuova, professionale e sempre pronta a fronteggiare le emergenze, anche attraverso il volontariato professionalizzato, così come fatto negli ultimi anni con le eccedenze 118".

L’ANPAS è un’organizzazione di volontariato senza fini di lucro diffusa su tutto il territorio italiano. Attualmente, ad essa aderiscono 880 pubbliche assistenze e 282 sezioni. A livello europeo Anpas fa parte della rete SAMI – Samaritan International.

Contatti

Via Sardegna, 36 Enna
Tel. +39.093529407
segreteria@anpas-sicilia.it
redazione@anpas-sicilia.it
Codice fiscale 97070810821