Un defibrillatore per la Paim

di Salvatore Tedesco

In occasione della festa dei sapori madoniti, che si è svolta domenica 14 ottobre a Petralia Sottana, la Banca di Credito Cooperativo “San Giuseppe” di Petralia Sottana, ha donato un defibrillatore alla nostra Pubblica Assistenza. Approfittando della tenda montata a piazza duomo e della presenza dei volontari, per l’iniziativa del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile “Terremoto io non rischio”, il presidente Stefano Farinella e altri membri del consiglio di amministrazione della banca hanno colto l’occasione per consegnare ufficialmente al presidente dell’associazione Giacomino Tedesco, il nuovo defibrillatore semi-automatico. A conclusione dell’evento il sindaco del paese, Santo Inguaggiato, ha voluto consegnare personalmente gli attestati ai nostri volontari che hanno partecipato all’emergenza del terremoto in Abruzzo. I loro nomi sono: Giacomino Tedesco, Gianfranco Farinella, Salvatore Messineo, Francesco Ippolito e Simone Sferruzza.