4° Samaritan Contest per i volontari Anpas fra i 12 e i 27 anni

Quest’anno l’evento sarà organizzato da Latvijas Samariesu Apvieniba (LSA) in collaborazione con la segreteria di Samaritan International e si svolgerà a Riga (Lettonia) dal 26 al 29 luglio. Anpas parteciperà al Contest con due squadre di volontari. Hai tra i 12 e i 27 anni? Hai tempo fino al 28 febbraio per presentare domanda presso il tuo comitato regionale.

La manifestazione ha i seguenti obiettivi:
• dare ai giovani l’opportunità di usare le loro conoscenze di primo soccorso sia teoriche che pratiche e di misurarsi con i giovani di altri Paesi;
• portare i giovani ad una valutazione critica degli ideali Europei;
• incoraggiare i giovani a sentirsi come risorse sociali;
• promuovere lo scambio di esperienze fra i giovani Europei.

Chi può partecipare
ANPAS potrà partecipare al Contest al massimo con 2 squadre:
• SQUADRA A: composta da 3 volontari con età dai 12 ai 15 anni e un accompagnatore maggiorenne. I partecipanti dovranno avere una formazione che preveda la capacità di informare i servizi di soccorso, segnalare un incidente (16 ore).
• SQUADRA B: composta da 5 volontari con età dai 16 ai 27 anni e un accompagnatore maggiorenne (anche di età superiore ai 27 anni). I partecipanti dovranno avere una formazione di base (no avanzata) che preveda la capacità di fornire assistenza sanitaria (ad es. durante un concerto)
I volontari non devono essere infermieri o medici. Inoltre devono parlare bene la lingua inglese: durante la manifestazione, le indicazioni per i giochi e le prove si svolgono in lingua inglese. Il volontario accompagnatore dovrà avere invece una conoscenza approfondita della lingua inglese in quanto potrà avere anche funzione di traduttore. Ogni squadra sarà munita di uno zaino per il primo soccorso e di un indumento ANPAS identificativo.
Cosa farete a Riga
La competizione comprende le seguenti prove:
• questionario generale (argomenti possibili: Samaritan International, personaggi Europei, cultura e sport, protezione della natura e dell’ambiente);
• questionario sul primo soccorso;
• esercizi pratici di primo soccorso;
• prove pratiche (esercizi e giochi);
• compito creativo in cui ogni squadra dovrà fare una rappresentazione di 5 minuti

Perché volare fino a Riga?
Questa è un’importante opportunità per i giovani volontari Anpas di confrontarsi con i volontari d’Europa che condividono con noi gli stessi ideali e che quotidianamente affrontano le nostre stesse prove. Il Samaritan Contest è un’esperienza per tutti i volontari coinvolti che come nello spirito olimpico vincono semplicemente attraverso la partecipazione e l’impegno e risultano vincitori indipendentemente dal posto in graduatoria stabilito dai punti della valutazione individuale o di gruppo. Ciò nonostante la competizione richiede un confronto fra le performance che alla fine porta ad un vincitore che giustamente richiede un riconoscimento e un premio.
Nell’ambito della competizione vengono perciò dati i seguenti riconoscimenti:
• ogni partecipante riceve un certificato personale con la dichiarazione del piazzamento conseguito e una medaglia commemorativa;
• le tre squadre vincenti ricevano inoltre un “trofeo della vittoria” che verrà dato in custodia all’organizzazione samaritana che le ha inviate;
• un ulteriore “trofeo della vittoria” viene consegnato al vincitore individuale;
• le tre squadre vincenti nella sezione creativa riceveranno un premio speciale.

Vuoi partecipare? Scopri come fare domanda
Chiedi al tuo Comitato regionale Anpas la scheda di partecipazione e compilala entro e non oltre martedì 28 febbraio.
Anpas potrà iscrivere solo 3 volontari tra i 12 e 15 anni, 5 volontari tra i 16 e 27 anni e 2 accompagnatori maggiorenni, per questo nel caso di un maggior numero di iscrizioni, i criteri per la selezioni saranno i seguenti:
o Conoscenza della lingua inglese
o Volontari più giovani
o Preparazione sanitaria
o Appartenenza dei volontari a molteplici Comitati Regionali
o Data di arrivo dell’iscrizione
Due giorni prima della partenza i volontari si incontreranno presso un’associazione Anpas da definire: l’incontro ha l’obiettivo di favorire l’aggregazione del gruppo e di preparare la prova artistica, per poi partire dallo stesso aeroporto;

Ma quanto costa? Non ti preoccupare: è tutto gratis!
Sarà cura di Anpas farsi carico dei costi relativi ai trasferimenti per raggiungere la sede dell’ incontro in Italia e la sede del Contest a Riga. Per favorire la migliore organizzazione delle giornate, sarà premura del volontario precisare le necessità logistiche relative ai trasferimenti, che sarà nostra cura programmare.
Il vitto e l’alloggio per le squadre è a carico di Samaritan International: nell’edizione passata i volontari sono stati alloggiati all’interno di un’area camping e dovevano essere muniti di sacco a pelo e set da toilette, quando avremo maggiori informazioni relative all’alloggio dei volontari per l’edizione 2012 provvederemo a comunicarvele.