Solidarietà contro il virus: spesa a domicilio ai soggetti più deboli, in tutta la regione

Nell’ambito delle attività messe in campo dal Governo, a seguito del Decreto Ministeriale denominato #IoRestoACasa, che limita spostamenti e uscite per evitare il contagio da Coronavirus, è stato firmato il 12 Marzo 2020 un protocollo d’intesa regionale fra Anpas Sicilia, Croce Rossa Sicilia, Misericordie Sicilia e il GruppoArena, per la gestione del servizio di consegna a domicilio della spesa alimentare.

Una rete virtuosa di aiuto a favore delle persone costrette a casa con più di 65 anni, ammalate o con disabilità ma anche per tutti coloro che non possono contare sulla rete familiare a causa delle restrizioni negli spostamenti (ad esempio parenti in quarantena).

I volontari saranno abilitati ed in grado di assistere le persone più anziane ed i soggetti più deboli negli acquisti di generi alimentari e di prima necessità in tutti i punti vendita della Sicilia ad insegna Decò, Iper e SuperConveniente, con la consegna dei beni effettuata gratuitamente dai volontari direttamente a domicilio, riducendo in questo modo l’eventuale rischio di contagio.

Il Gruppo Arena ha messo in campo un sistema privilegiato per i volontari chiamati dai cittadini sopra indicati, disponendo di una cassa speciale dedicata ai volontari e consentendo loro l’accesso prioritario sia in entrata che in uscita.

L’importante iniziativa nasce per rispondere allo smarrimento ed alla paura con il coraggio e la solidarietà, rimanendo uniti e mantenendo vivo il senso di comunità.

Per usufruire del servizio è necessario contattare una delle sedi di Anpas, Croce Rossa e Misericordie presenti nel proprio Comune di residenza.

Per ulteriori informazioni e contatti,
CROCE ROSSA SICILIA: www.cri.it/sicilia
MISERICORDIA SICILIA: www.misericordie.it/regioni/sicilia

L’iniziativa sarà valida sino al termine dell'emergenza sanitaria COVID19.

Tutti insieme per la Comunità!