Consiglio regionale: ammesse 8 nuove pubbliche assistenze

8 nuove pubbliche assistenze sono state ammesse durante i consigli regionali del 18 gennaio e del 24 febbraio.
Le associazioni, che per entrare in Anpas devono aspettare l’approvazione del consiglio nazionale, sono:

Associazione Volontariato e “Protezione Civile” Valderice (TP):
Nata nel 2007. 29 volontari e due automezzi. Si occupa principalmente di protezione civile, antincendio e in misura minore di sanitario.

P.A. SOS Belmontese ODV ETS Belmonte Mezzagno (PA):
Nata nel 2018. 10 volontari e 2 automezzi. Si occupa prevalentemente di protezione civile.

Ambulanze Dea Città di Calatabiano Onlus Calatabiano (CT):
Nata nel 2018. 6 volontari e 1 automezzo. Si occupa di servizi sanitari e trasporti secondari.

Associazione di volontariato “INSIEME” Patti (ME):
Nata nel 2018. 9 volontari e nessun automezzo. Si occupa di protezione civile.

Associazione S.E.A. Onlus Misterbianco (CT);
Nata nel 2007. 25 volontari, un dipendente e 14 automezzi. Si occupa di emergenza urgenza e servizi sanitari secondari.

Cannizzaro Soccorso One Onlus Aci Castello (CT);
Nata nel 2009. 19 volontari e 7 automezzi. Si occupa di emergenza urgenza e servizi sanitari secondari.

Associazione Croce Blu Catania Onlus Catania;
Nata nel 2005. 10 volontari, 1 dipendente e 8 automezzi. Si occupa di emergenza urgenza e servizi sanitari secondari.

Ambulanze Angelo Turrisi Onlus Giarre (CT);
Nata nel 2009. 18 volontari e 2 automezzi. Si occupa di sanitario.