G7 a Taormina: l'assistenza sanitaria dei volontari Anpas

55 volontari di Anpas Sicilia, tra soccorritori, infermieri, nuclei NBCR (Nucleare, Biologico, Chimico, Radiologico), da oggi fino al 28 maggio, a Taormina, per dare assistenza sanitaria e logistica durante il G7.
Il piano sanitario definitivo è stato stilato dall’assessorato alla salute della regione siciliana e servirà a a dare assistenza alle delegazioni, ai capi di Stato, alle forze dell’ordine e al personale di assistenza alle manifestazioni e coinvolge, oltre Anpas Sicilia, anche altre sigle di volontariato e il coordinamento 118.
I volontari di Anpas Sicilia, impegnati per tutti i tre giorni in h24, avranno a disposizione 8 ambulanze di rianimazione e 2 automediche delle pubbliche assistenze Pegaso Onlus, Sicilia emergenza One, Centro Ascolto Solarino, Ente corpo volontari protezione civile Enna e Apas Paternò con squadre sanitarie a piedi.
Già da ieri, inoltre, è già attiva a Taormina la tenda di decontaminazione gestita dai nuclei NBCR delle pubbliche assistenze Opc LeAli e Croce bianca di Misilmeri.