Una risposta immediata alle maxiemergenze: parte "Life support emergency management"

(di Ugo Cerrone) Una risposta immediata alle maxiemergenze regionali e nazionali, questo l'obiettivo del progetto “Life Support Emergency Management” messo a punto dalla Regione siciliana e dall' ordine dei medici.

Il progetto è stato presentato giorno 16 settembre alla stampa a Villa Magnisi, sede dell'Ordine dei medici di Palermo.

18 volontari di Anpas Sicilia di OPC leAli, Croce Bianca e San Giuseppe Onlus sono stati attivati dal 118 Centrale di Palermo per l'allestimento di un Posto medico avanzato di I° livello (PMA), una struttura di decontaminazione NBCR (Rischio nucleare biologico chimico e radiologico) che contiene tutti quei dispositivi di sicurezza necessari alla vestizione e alla decontaminazione. Unitamente alla presenza di 2 ambulanze.