Lezione di rischio sismico in una scuola di San Cono

di Gaetano Conti

Si è tenuta nell'istituto “Giovanni Falcone” la lezione teorica riguardante la prevenzione del rischio sismico rivolta agli alunni di scuola elementare e medie della piccola cittadina di San Cono che ha visto protagonisti insieme alle locali associazioni del territorio anche la partecipazione della pubblica assistenza Prociv Niscemi.

I volontari di Niscemi guidati dal presidente Rosario Ristagno hanno spiegato a bambini e ragazzi i comportamenti da adottare in caso di terremoto con il concludersi di una simulazione di evacuazione ed un'esercitazione di primo soccorso diretta dal giovane volontario del gruppo giovanile di Niscemi Giuseppe Canotto.

“Iniziativa brillante avere l'ausilio di persone specializzate pronte ad inculcare quelle che sono le poche regole di comportamento per salvaguardare la sicurezza di tutto il comparto scolastico in caso di calamità naturale” conclude Rosa Rindone insegnante e responsabile dell'istituto.