#scuoledanpas a Enna: secondo giorno

"Questa mattina il risveglio è stato traumatico poiché ieri notte siamo andati a dormire tardi.
Dopo aver fatto la colazione è venuto l’architetto Nicola Castello che ci ha illustrato delle diapositive sulla protezione civile, stimolandoci così a diventare volontari e illustrandoci le emozioni positive e negative che si provano ad esserlo. L’architetto è stato bravo a non rendere questa lezione noiosa e dopo questo interessante momento siamo andati a fare il bagno in piscina.
Nel pomeriggio è venuto l’ingegnere Sberna, funzionario del comune di Enna, che ci ha illustrato nei vari aspetti cos’era il piano comunale della protezione civile.
Successivamente Michele Timpanaro, volontario radio amatore dell’ente corpo volontari protezione civile Enna, ci ha illustrato in cosa consisteva la telecomunicazione in emergenza facendoci simulare delle prove radio."

Questo testo è stato scritto dal gruppo 77: Giuliano Cascio, Nicolò Di Dio, Alessio Palermo, Sharon Placenti e Gaia Bartuccio.